scroll

Remarketing: cos’è e perché è il futuro della pubblicità online

Watch Video

Banner 09

La pubblicità online, o online advertising, ha rivoluzionato il modo di promuovere i prodotti e i servizi.

Questo perché rispetto ai canali tradizionali, come gli spot pubblicitari e le inserzioni su riviste e quotidiani, la pubblicità sul web e sui social network permette di monitorare l’efficacia dell’inserzione, i suoi costi e i suoi risultati.

In particolare la pratica del remarketing si è rivelata particolarmente efficace in termini di conversione; in questa guida scoprirai cos’è e come può fare la differenza per la tua attività.

Il remarketing, o retargeting, è un sistema che si basa sui cookies (sì, proprio quelli che, per legge, ogni sito web ci deve chiedere di accettare): si tratta di un tracciamento comportamentale dell’utente, che in base ai siti visitati “offre” inserzioni pubblicitarie mirate ad ogni utente.

Per fare un esempio, se dopo aver navigato su un sito che vende un determinato prodotto ritroviamo lo stesso prodotto suggerito su un banner pubblicitario, o in un’inserzione su Facebook o Instagram, è un effetto del remarketing.

Insomma, si tratta di una strategia di “inseguimento” di un utente che ha mostrato interesse per un brand senza però finalizzare un acquisto.

Questa strategia in generale si rivela utile a consolidare il ricordo del brand e tende ad essere efficace in termini di conversione, che solitamente aumenta in modo considerevole.

Al giorno d’oggi, il marketing online si basa largamente sul comportamento dell’utente: in particolare, il retargeting va a individuare gli interessi del cliente potenziale e ad offrirgli “consigli per gli acquisti” mirati, facendo entrare il brand nella sua area di interesse.

I cookies che catturano il comportamento di un utente sono delle tracce che l’utente si lascia dietro e che, attraverso delle specifiche parti di codice del sito web, raccolgono informazioni: quanto tempo siamo stati su un sito, quali prodotti abbiamo guardato, se abbiamo aggiunto qualcosa a un carrello virtuale senza poi finalizzare l’acquisto.

I benefici del remarketing, e quindi dell’”inseguimento” dei clienti, sono molteplici: l’utilizzo attivo del traffico su un sito web, la possibilità di mostrare un’inserzione a utenti che hanno già visitato il sito e hanno quindi mostrato un interesse e, di conseguenza, l’ottimizzazione del costo della pubblicità nel mostrarla a chi già è entrato nell’imbuto (funnel) del marketing. Considerando che il tasso di conversione di chi visita un sito web per la prima volta è di poco meno del 3%, il remarketing è uno strumento efficace per non far dimenticare un brand; il traffico che altrimenti andrebbe perso può essere così recuperato.

Inoltre, il retargeting degli utenti può essere disegnato su misura: possiamo scegliere di selezionare solo chi ha visitato una determinata pagina del nostro sito, chi lo visita in periodi particolari dell’anno o chi lo visita più volte in un determinato arco di tempo.

D’altra parte è importante creare un equilibrio, senza esagerare nel mostrare le inserzioni, per evitare l’effetto fastidio che spesso allontana i potenziali clienti invece che attrarli.

Il remarketing può essere effettuato su diverse piattaforme: possiamo scegliere di usare Google Ads per comparire nelle prime pagine di ricerca, o i post sponsorizzati sui social network se i dati mostrano che la maggior parte degli utenti accede al nostro sito da dispositivi mobili.

Il vantaggio maggiore di questa pratica di pubblicità online è forse la sua convenienza in termini di costi: il remarketing in genere funziona su un modello di costo per clic (CPC), su CPM (costo per impressione) e CPA (costo per acquisizione).

Questo dà il controllo della gestione della spesa e permette di regolare le offerte in base allo specifico elenco per il remarketing o la campagna.

Se fatto bene, il remarketing è una pratica di pubblicità online efficace sotto ogni punto di vista.

Se sei in cerca di un team di professionisti del settore che ti aiutino a creare e gestire la tua presenza online, scrivici utilizzando il form Contatti: ti ricontatteremo al più presto e inizieremo subito a costruire una strategia mirata ed efficace.